top of page

Toppl per cani: cos'è e a cosa serve




COS'È UN TOPPL?


Un Toppl è un food-toy, un gioco/puzzle che ha funzione di arricchimento alimentare realizzato dall’azienda statunitense West Paw. Possiamo dire che sia una via di mezzo tra un lick-mat ed un Kong: si può riempire con premietti o alimenti spalmabili, crocchette o masticativi, addirittura si può utilizzare con tutti questi alimenti combinati insieme!

giochi ad uso alimentare per cani, Problem solving
Le diverse taglie di Toppl West Paw

Il Toppl ha dei piccoli dentini morbidi all'interno in cui è possibile incastrare i premietti,

gioco ad uso alimentare per cani, problem solving, feeding puzzle
Utilizzabile anche con le crocchette abituali

e, quando il cane si avvicina “smusando”, oscilla senza cadere. Il Toppl è realizzato con un materiale chiamato Zogoflex, molto resistente ma flessibile, ideale quindi per oscillare, e non tossico.

A seconda di ciò che si inserisce si può aumentare oppure diminuire la difficoltà del puzzle, portando il cane ad impiegare più o meno tempo per risolverlo e guadagnare il premio. Si può inserire in freezer congelando al suo interno degli alimenti umidi e/o spalmabili, per aumentare la durata del gioco, ideale per rinfrescarsi d’estate. Inoltre, due Toppl di taglie diverse (uno più piccolo ed uno più grande) si possono incastrare tra loro per creare un terzo puzzle di maggiore difficoltà.


COME SI USA UN TOPPL?

L’ideale è iniziare proponendo all’interno del Toppl cibi morbidi e sfiziosi (magari con un forte e interessante odore) a temperatura ambiente, in modo da incoraggiare il cane a provare il nuovo gioco/puzzle. È bene iniziare da un livello basso affinché il cane riesca a guadagnare i primi bottini senza troppe difficoltà: questo è fondamentale per non rischiare che il cane cada in uno stato di frustrazione, perché vedendo che non riesce a risolvere il puzzle potrebbe abbandonarlo, rinunciando in partenza e non volendone più sapere.

Feeding puzzle, attività di problem solving contro la noia
Incastrando due Toppl si crea il terzo puzzle

Una volta capito come utilizzare il food-toy e risolto il livello più semplice, sarà possibile passare ad uno step successivo aumentando leggermente la difficoltà, mescolando alimenti di diverse consistenze, che possono rimanere appiccicati alle pareti del Toppl e incastrati tra i dentini sulla base, quindi rimossi dal cane con minore facilità. Si può arrivare a congelare il Toppl in freezer per qualche ora con all’interno qualche sfiziosità umida fino ad incastrare due Toppl insieme (level PRO!) lasciando liberi i buchini laterali: da questi il cane dovrà riuscire a far uscire le crocchette o potete infilare un masticativo che dovrà ingegnarsi a svincolare.

Si tratta di un oggetto molto versatile, adatto a cani che si annoiano, che hanno bisogno di stimolazione cognitiva, che hanno bisogno di essere tenuti occupati in giornate piovose in cui l’attività fisica può essere limitata. Allo stesso tempo è utile a rilassare l'animale: l'attività di leccamento e masticazione stimola la produzione di endorfine generando una sensazione di benessere e serenità.


CHE TAGLIA DI TOPPL È PIÙ ADATTA AL MIO CANE?

Dipende dalla taglia del cane ma anche dall’utilizzo che si prevede di farne.

cane che lecca all'interno di un Toppl Westpaw, arricchimento alimentare
Dovrà trovare il modo più adatto per guadagnare il premio

La taglia più piccola di Toppl è ideale per cani di taglia più piccola e per intrattenimenti pensati di breve durata per cani di taglie un po’ più grandi. Questa può anche essere utilizzata da inserire nel Toppl più grande per aumentarne la difficoltà creando un terzo feeding puzzle.

Una taglia di Toppl più grande può essere utilizzata come ciotola slow-feeding per rallentare l’ingestione a soggetti particolarmente voraci.


Ma dove si acquista questo prodotto? Sul sito ufficiale westpaw.com oppure su Amazon!


RICETTE DA UTILIZZARE NEL TOPPL, LICKMAT O KONG PER CANI

Abbiamo parlato di come utilizzarlo, ma cosa mettere dentro al Toppl? Di seguito tre ricette che possono essere utilizzate anche da spalmare sul lickmat o nel Kong, adatte a cani di tutte le età (in caso di patologie o particolari condizioni fisiologiche è consigliabile chiedere un parere al proprio nutrizionista o medico veterinario curante).


Ricetta 1: il dessert

  • formaggio spalmabile/ricotta (preferibilmente senza lattosio)

  • Purea 100% frutta (di mela, banana, pesca o albicocca)

  • Mezzo cucchiaino di miele biologico

Mescolare gli ingredienti in quantità proporzionate alla taglia del cane e spalmare il composto sulle pareti del food-toy scelto. Per una maggiore difficoltà (o d’estate) è possibile congelare per qualche ora in freezer prima di servire.

Ricetta 2: Low calories

  • yogurt bianco greco 5%

  • Frutta fresca (mirtilli, fragole, albicocca, mela, banana, kiwi etc)

Tagliare la frutta a pezzetti e mescolarla allo yogurt in quantità proporzionate alla taglia del cane. Spalmare il composto sulle pareti del food-toy scelto. Per una maggiore difficoltà (o d’estate) è possibile congelare per qualche ora in freezer prima di servire.


Ricetta 3: per chi non può sgarrare!

  • pappa umida (oppure brodo di carne/ossa senza sale)

  • Crocchette abituali

Spalmare l’alimento umido sulle pareti del food toy e aggiungere qualche crocchetta che rimarrà incastrata tra le fessure del gioco e la pappa morbida. Qualora si scegliesse di utilizzare il brodo di ossa anziché un alimento umido: congelare il food-toy per qualche ora (con o senza crocchette all’interno).


Nutrizionista Tecnico Veterinario - Master in Nutrizione e Alimentazione del cane e del gatto

Fonti e immagini: moomooandbear.co.uk, westpaw.com



Comments


bottom of page